Thailandia, Ancora.

Vic è nato in Nepal. Condividere la vita con chi è nato in un paese lontano, con una cultura completamente diversa dalla propria è estremamente stimolante ed un’occasione di ampliare la propria visione del mondo. Scopri nuove usanze. Scopri nuovi sapori. Scopri nuove tradizioni.

E scopri le brezza di attendere con ansia un DANNATISSIMO visto turistico per una semplice vacanza. 

Eh sì amici. Perché nascere in un paese considerato del “terzo mondo” significa anche questo.

Significa, oltre a tante altre rotture incredibili per cose più importanti per carità, non potersi neanche tranquillamente prenotare un viaggio senza pensarci troppo.

Significa correre dentro e fuori gli uffici per produrre documenti. Significa attendere con ansia che l’ufficio visti dia il benestare sui moduli che hai compilato. Significa dover prenotare tutto. E quando dico tutto, intendo davvero TUTTO. Voli, trasporti, spostamenti, hotel per ogni sera, e dover fornire contatti, e dati estremamente personali come il contratto di lavoro e estratto conto.

In moltissimi casi, significa appoggiarsi ad un agenzia per non dover diventare matto dentro e fuori il consolato. Oltre tutto significa anche togliere al viaggio il pepe dell’avventura e dell’improvvisazione, secondo me.

Cercate di visualizzare  nella vostra mente, le immagini di me che corro dentro e fuori dall’agenzia di viaggi con i capelli dritti e un fiorito linguaggio da signorina, a portare ad ogni chiamata documenti diversi che in precedenza l’ufficio visti si era dimenticato di chiedere. Come se uno nella vita non avesse già rotture a sufficienza. Per poi attendere senza sapere. 

Per un ansiogena come me, l’attesa equivale a una sessione infinita con il personal trainer, a cui poi seguiva lo svaligiamento del frigo per placare lo stress.

Siccome Vic c’era stato più volte durante la su infanzia sapevamo che, nonostante tutto, non avremmo avuto grossi ostacoli nell’ottenimento del Visto Turistico per la Thailandia.

Un pò come me, che trascorrevo ogni estate in campeggio al mare in Toscana dentro a una tenda Igloo (che per inciso ADORAVO, poi vi parlerò anche della mia altra compagna di viaggio ovvero Madre che quando siamo in viaggio è davvero favolosa), Vic ogni inverno si spaparanzava sulle spiagge cristalline del sud est asiatico. Poverino eh.

Io avevo da poco scoperto l’ebbrezza delle potenzialità dell’internet. E avrei tanto voluto sbizzarrirmi sui siti di viaggio, prenotando tutto “fai da me”, commettendo errori che mi avrebbero fatto maledire me stessa, ma questa incombenza del visto mi limitava un sacco.

Non so se siete pratici, ma molto spesso quando vi rivolgete ad un agenzia di viaggi (ne esistono ancora??? e soprattutto… qualcuna post covid, riaprirà??? chi può dirlo!), di solito viene proposta la soluzione migliore in termini di tempo/prezzo. 

Ecco, io no. Io guardavo solo il prezzo. 

Per me, che son sempre stata con le pezze al culo, non era importante dover fare 375 ore di scalo in 14 paesi diversi. L’importante era trovare il volo che costasse meno e che, come dovreste sapere , non fosse un dannato volo notturno diretto.

Quindi alla fine ci siamo trovati con un volo di Emirates (stra-consigliata non solo da me, ma anche da quella topa spaziale di Jennifer Aniston, talmente topa che “ti prego signore fammi rinascere lei, che invece di invecchiare diventa più figa ogni anno che passa”.)

Volo che sarebbe partito alle 14.30 da Mxp (Malpensa) e sarebbe arrivato a BKK (Bangkok-Suvarnabhumi) alle 12.00 del giorno dopo con un fantastico scalo di 4 ore notturne.

Che sarà mai?

Niente. Soprattutto se pensiamo che al ritorno siamo partiti all’una di notte da BKK, per arrivare il giorno dopo alle 19.45 a MXP , e abbiamo fatto scalo in aeroporto a Dubai dalle 4.00 di mattina alle 15.50 di pomeriggio. Dodici ore. Volevamo morire. Però l’abbiamo pagato poco. Pochissimo. 

Quindi, se anche sono tornata più stanca di prima, avevo vinto io.

To be continued….

9 commenti su “Thailandia, Ancora.”

  1. May I just say what a comfort to uncover somebody who truly knows what theyre talking about on the internet. You actually know how to bring a problem to light and make it important. More and more people should look at this and understand this side of the story. Its surprising you arent more popular because you certainly have the gift.

  2. May I just say what a comfort to uncover somebody who truly knows what theyre talking about on the internet. You actually know how to bring a problem to light and make it important. More and more people should look at this and understand this side of the story. Its surprising you arent more popular because you certainly have the gift.

  3. Im excited to discover this web site. I need to to thank you for ones time for this wonderful read!! I definitely savored every bit of it and I have you bookmarked to look at new information in your web site.

  4. Use artificial intelligence to cut turnaround time, extend your budget, and create more high-quality content that Google and readers will love. How It Works? WordAi is extremely fast and intuitive. Just enter your content, click rewrite, and in a matter of seconds, WordAi will rewrite an entire piece of content for you. WordAi comes up with different ways to express the same ideas by rewriting every sentence from scratch. This not only removes duplicate content, it also makes the rewritten content read completely naturally. Scale Your Business Make your entire content production process 10x more efficient. Use AI to create more high-quality, unique content that impresses clients and engages readers, all without having to put in more hours Register here and get a bonus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

9 commenti su “Thailandia, Ancora.”

  1. May I just say what a comfort to uncover somebody who truly knows what theyre talking about on the internet. You actually know how to bring a problem to light and make it important. More and more people should look at this and understand this side of the story. Its surprising you arent more popular because you certainly have the gift.

  2. May I just say what a comfort to uncover somebody who truly knows what theyre talking about on the internet. You actually know how to bring a problem to light and make it important. More and more people should look at this and understand this side of the story. Its surprising you arent more popular because you certainly have the gift.

  3. Im excited to discover this web site. I need to to thank you for ones time for this wonderful read!! I definitely savored every bit of it and I have you bookmarked to look at new information in your web site.

  4. Use artificial intelligence to cut turnaround time, extend your budget, and create more high-quality content that Google and readers will love. How It Works? WordAi is extremely fast and intuitive. Just enter your content, click rewrite, and in a matter of seconds, WordAi will rewrite an entire piece of content for you. WordAi comes up with different ways to express the same ideas by rewriting every sentence from scratch. This not only removes duplicate content, it also makes the rewritten content read completely naturally. Scale Your Business Make your entire content production process 10x more efficient. Use AI to create more high-quality, unique content that impresses clients and engages readers, all without having to put in more hours Register here and get a bonus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi altro